damigella d'onore

Damigella D’Onore: Le Regole Del Bon Ton

La damigella d’onore, o damigella di matrimonio è un ruolo molto speciale, quindi oggi vediamo cosa fa, come è opportuno si vesta e qual è il suo ruolo nel giorno delle nozze (e non solo).

Damigella D’Onore: Chi È e Quali Sono I Suoi Compiti

La damigella d’onore è molto spesso una cara amica della sposa, ma nulla vieta che possa essere una parente come ad esempio la sorella o una cugina.

Vi possono essere più di una damigella di matrimonio, fino ad un massimo di otto e ci sono delle regole di bon ton precise su quelli che sono i suoi compiti prima, durante e dopo la celebrazione del matrimonio.

Per quanto riguarda il pre-matrimonio, è comune che la damigella d’onore (o le damigelle se sono più di una) aiutino la sposa nella scelta dell’abito di nozze, del trucco e dell’acconciatura.

Si tratta di un’occasione speciale di condivisione, prettamente ‘femminile‘ che vede di solito la sposa con le sue damigelle confrontarsi e anche aiutarsi sulle scelte di stile da ‘mettere in campo‘ il giorno delle nozze.

damigella di matrimonio

Se vogliamo seguire il bon ton inglese, la damigella d’onore ha un ruolo preciso anche nel corso della cerimonia, principalmente quello di ‘aprire’ la strada alla sposa.

Se la damigella è una o il numero è dispari e inferiore a tre, le damigelle si devono ordinare in fila indiana, mentre se sono due o multipli di due, devono procedere a coppia occupandosi di ‘aprire la strada’ alla sposa.

Nel corso della cerimonia è compito della damigella d’onore aiutare la sposa a sistemare lo strascico e il velo, coordinare gli eventuali paggetti, ma soprattutto offrire la sua presenza morale e spirituale alla sposa, aiutandola a vivere al meglio, con gioia e serenità il giorno più bello della sua vita.

Il ruolo della damigella d’onore prosegue quindi al termine della cerimonia e durante il banchetto nuziale, quando avrà l’impegno di aiutare la sposa a distribuire le bomboniere agli invitati.

In pratica, la sua è una figura di riferimento, un aiuto costante che è presente a fianco della sposa e che le permetterà di sentirsi protetta e sicura in ogni momento della giornata.

Damigella di Matrimonio: Come Si deve Vestire?

Ecco una domanda che molte spose ci fanno: come si deve vestire la damigella di nozze?

Il punto di partenza è questo: la damigella non deve in nessun caso far sfigurare la sposa, che deve essere la regina indiscussa e assoluta della giornata.

Generalmente la damigella d’onore può vestire abiti eleganti, quindi da cerimonia e preferire dei colori tenui, evitando sempre e comunque il bianco e il nero (anche se quest’ultimo è sempre più sdoganato per i matrimoni serali).

damigelle di matrimonio

Un’ottima scelta di stile può essere che la damigella d’onore vesta un abito nei colori tema del matrimonio, ad esempio il blu se il tema è il mare o, perché no, il bordeaux se il tema è il vino.

A lei viene consegnato un bouquet più piccolo rispetto alla sposa, ma confezionato con la stessa tipologia di fiori.

Negli ultimi anni si sono visti matrimoni in cui le damigelle di nozze vestono abiti uguali nella fattura, magari declinati in colori diversi. In questo caso è importante che le damigelle siano felici di optare per questa scelta e che non sia mai imposta dalla sposa.

È possibile recarsi presso una sartoria specializzata e chiedere di creare degli abiti da damigelle scegliendo dei toni neutri o, anche in questo caso, in linea con i colori tema del matrimonio.

Damigella d’onore e testimone, sono la stessa cosa?

La risposta è sì, diciamo che si tratta di due modi diversi per chiamare la stessa persona, ma anche di due ruoli diversi fra di loro.

La testimone di nozze come la consociamo noi, legata al matrimonio in stile italiano, è una figura riservata, che non ha compiti specifici da eseguire il giorno delle nozze, ma sta vicino alla sposa durante la cerimonia, firma il registro delle nozze e si siede vicino agli sposi nel tavolo d’onore.

La damigella d’onore è una figura che arriva dalla tradizione anglosassone, è più articolata ed è chiamata ad eseguire dei compiti specifici nel corso del matrimonio.

Diciamo che la ‘sostanza’ non cambia, perché si tratta di una persona vicina, amica e confidente della sposa che la supporta e la aiuta nel giorno delle nozze, ma il ruolo della damigella d’onore è più preciso e definito nei compiti che è chiamata a svolgere prima, durante e dopo la cerimonia.

Se desideri maggiori informazioni sul ruolo della damigella d’onore scrivimi pure un messaggio cliccando a questa pagina e ricorda che il nostro servizio di wedding planner professionale è a tua disposizione per organizzare con stile e bellezza il giorno delle tue nozze.