come scegliere la bomboniera

Come Scegliere la Bomboniera per le Nozze (e Non Solo!)

 

Come scegliere la bomboniera per le nozze?  Questo argomento manda un po’ in crisi le coppie perché si tratta di una scelta spesso difficile, che si lega al gusto personale degli sposi ma anche ai trend del momento.

Oggigiorno le soluzioni disponibili sono davvero molte ed eterogenee, ma il consiglio che posso darti è di scegliere una bomboniera che sia in linea con il tema del tuo matrimonio.

Proprio così perché rispettando il tema, ovvero la linea estetica e stilistica che hai scelto per le tue nozze, potrai contare su una bomboniera armonica e di buon gusto, che non crea stacchi di sorta ma ti permette di offrire un dono piacevole ai tuoi invitati.

Come scegliere la bomboniera: una proposta interessante

Alla domanda ‘Come scegliere la bomboniera per le nozze?’ Può fare seguito una risposta dettata dai trend del momento, e un consiglio che posso darti si rivolge alla bomboniera a tema alimentare che piace molto e si propone di ottimo gusto.

Si tratta di composizioni quali cestini o confezioni che possono contenere miele a chilometro zero, quindi prodotti tipici del territorio, marmellate biologiche o liquori come ad esempio il limoncello o preparati di erbe.

In questo caso la scelta della bomboniera si lega al gusto e il risultato è un dono gradito perché chi lo riceve può consumarlo pensando a te e al giorno delle tue nozze. Al contempo, questa scelta si lega fortemente al territorio dove vivi e può diventare un dono originale quanto speciale per gli invitati che arrivano da altri paesi o altre regioni che, in questo caso, possono scoprire la tipicità del territorio dove vivi.

Scelta della bomboniera: il valore simbolico

La bomboniera era considerata in passato un portafortuna e solo nel 18simo secolo venne associata al matrimonio. Oggigiorno la bomboniera viene consegnata anche in occasione di altri eventi come i battesimi, le comunioni e le cresime.

Ma cosa deve contenere la bomboniera?

Innanzitutto un bigliettino di carta con il nome degli sposi e la data delle nozze, quindi 5 confetti bianchi, in numero dispari e indivisibile.

È interessante scoprire che il numero cinque acquista una valenza simbolica, perché cinque sono le caratteristiche che devono esserci nella coppia per iniziare una vita insieme.

Si tratta della salute, della felicità, della fertilità, della longevità e della ricchezza e…speriamo ci siano tutte!

Tradizione vuole che la bomboniera venga consegnata dalla famiglia degli sposi mentre loro sono in luna di miele, dopo 20 giorni dalla data delle nozze. Oggigiorno, è però consuetudine che gli sposi porgano il dono agli invitati alla conclusione del ricevimento o in un momento ben definito della giornata.

Bomboniera: non solo nozze!

La bomboniera non viene consegnata solo in occasione delle nozze ma anche per celebrare eventi di altra natura. In questi casi, il colore dei confetti cambia: per i battesimi il colore prescelto è il rosa se è nata una femminuccia o l’azzurro se un maschietto. Per le lauree il colore dei confetti è il rosso brillante mentre i matrimoni fra persone dello stesso sesso vengono celebrati con confetti arcobaleno.

Se hai dubbi e non sai come scegliere la bomboniera per le nozze o per altri eventi contattami, semplicemente cliccando qui.

Assieme potremo trovare una soluzione che rispecchia i tuoi gusti e le tue aspettative e che saprà definire al meglio questa importante scelta per il tuo evento.