Come Riutilizzare l’Abito da Sposa? 7 Consigli Creativi per Dargli Nuova Vita

Come riutilizzare l’abito da sposa se non vogliamo farlo riposare per sempre nel nostro armadio? Ecco 7 consigli creativi per trasformarlo in abiti, accessori e anche complementi d’arredo per la nostra casa.

Riciclare l’abito da sposa è una scelta super personale.

Molte spose desiderano infatti conservare l’abito delle loro nozze per sempre, tenendolo come il ricordo e il simbolo di un giorno a dir poco speciale.

Per altre persone l’abito non è così cruciale e vederlo fermo là a dormire per sempre nell’armadio proprio non va giù.

Ecco che con questi 7 consigli di riciclo creativo possiamo dare nuova vita all’abito da sposa e trasformarlo in qualcosa di più semplice, anche da indossare o utilizzare tutti i giorni.

Come Riutilizzare l’Abito da Sposa: Cambiamo la Forma

#1 Gonna in tulle

Il primo consiglio per come riutilizzare l’abito da sposa è cambiargli forma.

come riutilizzare l'abito da sposa

Image Credits: cichic.com

Se il vestito ha una bella gonna in tulle possiamo tagliarlo e rendere la gonna un capo a parte. Se l’abito è in bianco ottico e non ce la sentiamo di indossare questo colore possiamo serenamente tingerlo, ottenendo così una gonna in tulle anche nera o di colori diversi, secondo gusto e scelte di stile.

#2 Abito da sera

Molti abiti da sposa hanno la forma elegante, come ad esempio quelli a sirena. Perché non trasformarli in splendidi abiti da sera?

riutilizzare l'abito da sposa

Image Credits: StyleCaster

Anche in questo caso servono dei ritocchi sartoriali, come ad esempio semplificare alcuni elementi, tagliare la gonna o il corsetto e associarli ad altri tessuti, pur mantenendo la forma elegante e da sera dell’abito.

#3 Abito da cocktail

Un vestito da sposa lungo può essere trasformato in un abito da cocktail. In questo caso il consiglio è di tagliarlo al ginocchio o appena sotto e di renderlo più leggero tingendolo con colori diversi, che possono andare al rosa all’azzurro, dal verde salvia al nero, anche in questo caso secondo stile e gusto personali.

riciclare abito da sposa

Image Credits: Pinterest

#4 Abito urban chic con denim

Quando ho cercato ispirazione per trovare idee su come riutilizzare l’abito delle nozze, nei siti esteri di moda creativa ho trovato molti vestiti da sposa rivisti con inserti di denim.

riciclare il vestito da sposa

Image Credits: Sasha Libby

Se non siamo delle sarte provette possiamo farci aiutare da chi è del mestiere, ma i risultati di questa rivisitazione creativa sono molto interessanti. Si può infatti giocare con la gonna, creandola in denim e associandola al corpetto prezioso, per una mise urban chic di grande effetto. Viceversa, se la gonna è in tulle o ha una lunghezza importante può essere associata ad una camicia in demin, magari annodata in vita, se piace l’effetto country chic.

Riciclare l’abito da sposa: gli accessori

Proseguiamo la lista dei nostri consigli per come riutilizzare l’abito da sposa questa volta stravolgendone l’impiego e trasformandolo in interessanti accessori da indossare anche tutti i giorni (o quasi).

#5 Pochette

Questa scelta creativa è fra le più gettonate. Del resto anche nel giorno delle nozze molte spose scelgono di creare una borsetta o una pochette dello stesso tessuto impiegato per confezionare l’abito. Ora che abbiamo a disposizione tanti metri di splendida stoffa possiamo usarne alcuni per realizzare una borsa, che può essere di mille e più tipi. Dalla bag over size alla pochette da sera anche rigida, spazio alla fantasia e alla manualità.

borsa dall'abito da sposa makegeek.co.uk

Image Credits: makegeek.co.uk

#6 Orecchini o pendenti

Può l’abito da sposa diventare un gioiello? Certo che sì, in rete troviamo molti tutorial su come realizzare degli accessori con il tessuto o le pietre dell’abito. Dalle collane, bracciali o orecchini che impiegano il tessuto dell’abito incollato in supporti metallici, fino al vero e proprio riuso delle perle o paillettes del vestito, infilate ad arte per creare gioielli iper personali.l

collana fatta con abito da sposa

Image Credits: Pinterest

gioiello fatto con abito da sposa

Image Credits: Pinterest

Riutilizzo dell’abito da sposa: i complementi per la casa

Avere sott’occhio il proprio abito da sposa, magari in casa, è qualcosa che ha un significato speciale. Ecco che il riciclo creativo consiglia di creare dei complementi d’arredo utilizzando la stoffa e anche gli abbellimenti dell’abito.

I complementi più semplici da realizzare sono sicuramente i cuscini, che non richiedo moltissima manualità e possono essere creati anche in abbondanza se l’abito delle nozze è di generose dimensioni.

cucscini fatti con abito da sposa

Image Credits: stylehuntercollective.com

Un altro complemento interessante è il quadro, che può essere realizzato con un pezzo di stoffa del vestito, semplicemente incollandolo su un supporto di legno e incorniciandolo, per un quadro prezioso che possiamo ammirare ogni volta che vogliamo.

quadro fatto con abito da sposa

Image Credits: Pinterest

Bonus: la fascia romantica per i capelli

Chi ama il look romantico può impiegare delle strisce di tessuto dell’abito da sposa e realizzare dei fermagli, ma soprattutto delle fasce per i capelli.

fascia capelli da abito da sposa

Image Credits: https://stylehuntercollective.com.au

Anche in questo caso, se non abbiamo molta manualità possiamo chiedere aiuto ad una sarta oppure a chi realizza accessori e gioielli per i capelli. Il risultato è un accessorio che, a seconda della stoffa dell’abito, può risultare romantico ed elegante e che in ogni caso può essere indossato in mille e più occasioni.

Confido che questi consigli per come riutilizzare l’abito da sposa possano essere utili. Se stai organizzando il tuo matrimonio o un evento speciale e stai cercando aiuto e supporto sono a tua disposizione con il servizio professionale di wedding planner.

Ti aspetto nella pagina dedicata ai messaggi che trovi cliccando qui o al numero di telefono 3492869539